Il Titolare: Gianluigi Ciacci

E' avvocato, professore titolare delle cattedre di "Informatica Giuridica" (I anno di corso), di "Informatica Giuridica ambito Civile” (“Diritto Civile dell'Informatica” - V anno di corso) e di "Legal Aspects of I.T." (V anno di corso) presso la Facoltà di Giurisprudenza della "LUISS-Guido Carli" di Roma, Dottore di ricerca in “Informatica giuridica e Diritto dell’Informatica”, Università degli studi di Roma “La Sapienza” (1997).

Negli anni novanta è stato consulente presso l'Autorità per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione (A.I.P.A.), relativamente agli aspetti contrattuali della Rete dei gabinetti dei Ministeri (detta G-NET) e della Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione (detta R.U.P.A.), nonché membro della Commissione informatica del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Roma.

Dal 1994 al 1996 è stato direttore editoriale della Newsletter "Informatica Giuridica" (pubblicazione mensile dedicata alla diffusione della cultura informatica nel mondo giuridico).
Dal 1996 è direttore editoriale del sito giuridico "Jei - Jus e internet", sul web di Internet all'indirizzo http://www.jei.it

Ha svolto attività di docenza per diversi corsi di formazione professionale, e dal 1991 ha preso parte, in qualità di relatore, a numerosi convegni e seminari organizzati da Università ed Enti specialistici, su differenti argomenti di Diritto dell'informatica ed Internet.

Oltre ad aver curato la pubblicazione italiana del libro "Internet e la legge", di O. Hance, ed. Mac Graw Hill, 1997, è autore di due monografie dal titolo "La firma digitale" (Sole 24 Ore Ed., pubblicato in tre edizioni, 1999-2002) e "Privacy e sanità" (Pensiero Scientifico Editore, 2006),  coautore insieme a Giovanni Buonomo di “Profili di Informatica Giuridica” (CEDAM 2018), di "Diritto civile ed informatica" (parte del "Trattato di Diritto Civile del Consiglio Nazionale del Notariato", diretto dal prof. Pietro Perlingieri, editore E.S.I., 2005) insieme a Renato Borruso, di "E-Commerce e fisco" (Sole 24 Ore, 2001) e di "Prospettive giuridiche delle tecnologie dell'informazione" (E.S.I., 2000); è inoltre autore di numerosi saggi e articoli.